Sola

Sola

 

Seduta,

di fronte all’infinito,  alla ricerca di un perchè

 

Stanca, di cercare risorse,

per dare tutto,

a chi già troppo è mancato

 

Ansiosa,

di avere senza gridare

 

Impaurita,

dal momento in cui, le vostre mani strette alle mie, diventeranno grandi ali

 

Stordita,

dai troppi rumori che irrompono nei miei silenzi

 

Persa,

nei vuoti, dove mille pensieri mai resi parole, non trovano pace

 

Sola, nel percorrere

Sola, nello scorrere

Sola, nel vivere te … giorno

Sola, nell’accogliere te … notte

 

CLICCA SULLA FOTO PER INGRANDIRE

		

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.